FT Mercati distribuisce i dati del SHFE tramite i servizi

Web & Mobile
Lo Shanghai Futures Exchange - SHFE è il mercato di riferimento in Asia per la quotazione dei metalli non ferrosi, dell'acciaio e della gomma.
Lo SHFE è nato dalla fusione tra lo Shanghai Metal Market, lo Shanghai Foodstuffs Commodity Exchange e lo Shanghai Commodity Exchange nel dicembre del 1999. È una organizzazione non profit regolata dalle autorità di vigilanza cinesi. Il floor di negoziazione è situato a Lujiazui nel distretto di Pudong a Shanghai.
La caratteristica di questo mercato è quella di esprimere quotazioni comprensive dell’IVA al 17%. Per tale ragione i prezzi di questo mercato sono in genere maggiori rispetto a quelli esposti da altre Borse merci.

 

Metalli non ferrosi e ferrosi
I metalli non ferrosi quotati sul SHFE sono il rame, l’alluminio, il piombo e lo zinco. L’acciaio come tondini ed estrusi completa la gamma dei metalli quotati.

 

Preziosi
La Borsa di Shanghai quota l’oro e l’argento.

 

Altre materie prime
L’offerta del mercato cinese si completa con le quotazioni della gomma naturale e dell’olio combustibile.