SCOPRI FT MERCATI - PROVA GRATUITAMENTE

›

FT Mercati mette a disposizione degli abbonati un notiziario dedicato alle materie prime per rimanere sempre aggiornati. Ecco una selezione delle ultime notizie:

12/04/2024

I PREZZI DELLE TERRE RARE RIPRENDERANNO NELLA SECONDA METÀ DEL 2024

I prezzi delle terre rare hanno probabilmente toccato il fondo e sono destinati a salire entro la fine dell’anno a causa della domanda di veicoli elettrici (EV) e di energia eolica e, in quanto produttore dominante, si prevede che la Cina rinuncerà all’espansione delle quote di produzione.
Le terre rare sono un gruppo di 17 elementi utilizzati in prodotti, dai laser e dalle attrezzature militari ai magneti presenti nei veicoli elettrici e nell'elettronica di consumo.
I prezzi sono saliti ai livelli più alti degli ultimi dieci anni nel 2022, per poi precipitare lo scorso anno a causa dell’aumento della produzione in Cina e di una crescita della domanda più lenta del previsto, paralizzata dalla irregolare ripresa economica post-pandemia del Paese.
Si prevede che l’offerta extra verrà più o meno eliminata entro la fine del 2024, poiché la domanda raggiungerà l’offerta attraverso il continuo aumento delle vendite di veicoli elettrici e della produzione di turbine eoliche, ha affermato l’analista Willis Thomas del CRU Group.
L’anno scorso, la Cina ha emesso un terzo lotto di quote di produzione di terre rare, la prima volta in un anno dal 2006, con la quota totale per l’anno al livello record di 255.000 tonnellate, in crescita del 21,4% rispetto a un livello record di 255.000 tonnellate. anno prima.
Tuttavia, si prevede che quest'anno le quote cinesi aumenteranno a un ritmo più lento, tra il 10% e il 15%.
Secondo lo United States Geological Survey, la Cina, che rappresenta il 70% dell’estrazione di terre rare e il 90% della produzione raffinata, controlla la fornitura della risorsa strategica attraverso il sistema di quote dal 2006.

12/04/2024

ESPORTAZIONE DI RAME NEL 2023 - ARGUS

Secondo l’ultima previsione mensile del rame di Argus, il volume delle esportazioni globali di rame nel 2023 è: (Dati pre-definitivi)
1) esportazioni di minerali e concentrati di rame = 42.223.432 tonnellate (+2,35% A/a);
2) esportazioni di rame non raffinato = 1.686.762 tonnellate (-11,7% A/a);
3) esportazioni di rame raffinato = 9.776.345 tonnellate (-2,7% A/a);
4) esportazioni di filo di rame = 2.776.914 tonnellate (+5,0% A/a).

12/04/2024

PREZZO PRELIMINARE BASKET OPEC

L’OPECNA, l'agenzia stampa dell’OPEC, comunica il prezzo preliminare dell'OPEC Basket:
11 aprile = 90.62 $/barile (in aumento rispetto alla quotazione giornaliera precedente)
(PS. il paniere ORB (OPEC Reference Basket) e’ stato introdotto il 16 giugno 2005 ed è composto dal petrolio dei seguenti paesi: Algeria, Angola, Congo, Guinea Equatoriale, Gabon, Ecuador, Iran, Iraq, Kuwait, Libia, Nigeria, Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti e Venezuela.

12/04/2024

PRODUZIONE NORD AMERICA IN MARZO – ALUMINIUM ASSOCIATION

Secondo i dati resi noti dall’Alluminium Association, la produzione totale nel mese di marzo in nord America (USA + CANADA) è stata la seguente (in tonnellate):
produzione di marzo2023 = 341.369 (+0,53 a/a e +7,38 m/m) ;
Ricordiamo inoltre:
produzione primo trimestre 2024 = 1.007.361 tonn (+2,9 % a/a);
PRODUZIONE INTERNO ANNO 2023 = 4.060.907 ton (+3,95% a/a).

12/04/2024

PRODUZIONE USA IN MARZO - ALUMINIUM ASSOCIATION

Gli ultimi dati pubblicati dall’Aluminium Association mostrano che in marzo, gli USA hanno prodotto 57.068 ton di alluminio (-14,5% a/a), con una produzione media giornaliera di 1.841 tonnellate.
Il tasso annuale stimato di produzione di alluminio primario negli USA al 29 marzo è pari a 673.771 ton.
Ricordiamo inoltre:
produzione primo trimestre 2024 = 173.398 tonn (-9,7 % a/a);
PRODUZIONE INTERO ANNO 2023 = 784.853 tonn (-10,02% a/a).

12/04/2024

PRODUZIONE CANADESE IN MARZO – ALUMINIUM ASSOCIATION

Gli ultimi dati pubblicati dall’Aluminium Association mostrano che nel mese di marzo , il Canada ha prodotto 284.301 ton di alluminio (+4,2% a/a) , con una produzione media giornaliera di 9.171 tonnellate.
Il tasso annuale stimato di produzione di alluminio primario in Canada al 29 marzo , è pari a 3.356.586 ton.
Ricordiamo inoltre:
produzione primo trimestre 2024 = 833.963 tonn (+6,02 % a/a);
PRODUZIONE INTERO ANNO 2023 = 3.276.054 tonn (+7,97% a/a).