FAQ Prezzi Materie Prime

SCOPRI FT MERCATI - PROVA GRATUITAMENTE

›

FAQ Prezzi Materie Prime

Domande e riposte frequenti sull'andamento delle quotazioni materie prime


FAQ Prezzi Materie Prime: benvenuto nella pagina FAQ di FT Mercati. In questa sezione, organizzata per categoria, trovi le risposte alle domande più frequenti sul nostro servizio. Se non trovi la risposta alla tua domanda, non esitare a contattarci.

FT MERCATI

1. Cos'è FT Mercati?

FT Mercati è la piattaforma specializzata, con Licenza LME - London Metal Exchange - che fornisce dati, analisi, consulenza e formazione per le principali materie prime industriali.


2. Cosa offre FT Mercati?

FT Mercati offre una vasta gamma di servizi per aiutare le aziende a ottimizzare i loro acquisti di materie prime, tra cui:

  • Dati e informazioni aggiornati sui prezzi e le tendenze del mercato delle materie prime.
  • Consulenza e assistenza per individuare le migliori opportunità di acquisto.
  • Formazione per approfondire la conoscenza delle materie prime e dei mercati.


3. Come posso accedere ai servizi FT Mercati?

È possibile provare gratuitamente i servizi di FT Mercati per 15 giorni compilando un modulo sul sito web. Per informazioni sui piani tariffari e per attivare un abbonamento, contattaci.


4. Perchè affidarsi a FT Mercati?

FT Mercati aiuta le aziende a prendere decisioni migliori sui loro acquisti di materie prime, con i seguenti vantaggi:


Previsioni più accurate:

  • Analisi di dati per identificare modelli e tendenze nei prezzi delle materie prime.
  • Anticipare i movimenti futuri del mercato e ottimizzare le strategie di acquisto.


Ottimizzazione del rischio:

  • Il monitoraggio costante dei prezzi minimizza i rischi legati alla volatilità delle materie prime.
  • Gli strumenti di allerta automatica sgravano l'utente dalla necessità di consultare continuamente il portale.


Riduzione dei costi:

  • Ottimizzazione della catena di approvvigionamento grazie a dati e analisi.
  • Riduzione di sprechi e inefficienze nella gestione degli acquisti..


Vantaggio competitivo:

  • Decisioni di acquisto più informate e tempestive.
  • Migliore adattamento alle mutevoli condizioni del mercato.
  • Incremento della competitività e della redditività aziendale.

LA PIATTAFORMA FT MERCATI

5. Come posso registrarmi a FT Mercati?

La registrazione su FT Mercati è semplice e veloce. Basta compilare il modulo di registrazione sul sito web


6. Come posso accedere ai dati FT Mercati?

Una volta registrato, potrai accedere a tutti i dati di mercato disponibili su FT Mercati, inclusi prezzi storici, grafici e previsioni.


7. Come posso utilizzare gli strumenti di analisi di FT Mercati?

FT Mercati offre una serie di strumenti avanzati di analisi per aiutarti a comprendere le tendenze del mercato e prendere decisioni informate sugli acquisti di materie prime.


8. Come posso contattare l'assistenza clienti di FT Mercati?

Se hai bisogno di assistenza, puoi contattare il nostro team di assistenza clienti via e-mail o telefono. I nostri operatori saranno lieti di aiutarti.

LONDON METAL EXCHANGE - LME

9. London Metal Exchange - LME?

Il London Metal Exchange (LME) è la borsa dei metalli più importante al mondo, con sede a Londra, Regno Unito. Si tratta di un mercato regolamentato dove vengono scambiati contratti futures, forwards e opzioni su metalli di base, metalli ferrosi e metalli preziosi. LME è il mercato di riferimento a livello mondiale per:

LEGHE

10. Cosa sono le leghe?

Le leghe sono mescolanze di due o più metalli o di un metallo con altri elementi. Spesso possiedono proprietà superiori rispetto ai singoli metalli. Le quotazioni delle leghe variano in base alla composizione specifica e alla domanda di settori come l’automotive, l’aeronautica e l’edilizia.

ROTTAMI FERROSI E NON FERROSI

11. Cosa sono i rottami?

I rottami sono materiali metallici riciclati, provenienti da scarti industriali, demolizioni o recupero di manufatti. Le quotazioni dei rottami sono influenzate da fattori come la disponibilità, la purezza del materiale e la domanda da parte di acciaierie e fonderie.


12. Cosa sono i rottami NON ferrosi?

I rottami non ferrosi, ovvero scarti di lavorazione o manufatti giunti a fine vita di metalli come rame, ottone, nichel, stagno, piombo, zinco, rappresentano una vera e propria miniera di risorse preziose per l'economia e l'ambiente. A differenza dei metalli ferrosi, i rottami non ferrosi non contengono ferro, questo conferisce loro proprietà uniche e li rende preziosi per svariate applicazioni. La loro malleabilità e duttilità li rende facilmente lavorabili e trasformabili in nuovi prodotti, mentre la loro resistenza alla corrosione li rende adatti per impieghi in ambienti esterni o aggressivi. Inoltre, i rottami non ferrosi possono essere riciclati all'infinito senza perdere le loro proprietà, contribuendo a un utilizzo più efficiente delle risorse.


13. Cosa sono i rottami ferrosi?

I rottami ferrosi, scarti di lavorazione o manufatti giunti a fine vita di metalli come acciaio dolce, acciaio al carbonio, acciaio inossidabile, ghisa e ferro battuto, rappresentano una risorsa preziosa e inesauribile per l'economia e l'ambiente. A differenza di altri materiali, i rottami ferrosi si distinguono per la loro abbondanza e disponibilità. Questa caratteristica li rende ideali per rifornire i forni delle acciaierie in modo sistematico e stabile nel tempo. La loro duttilità, inoltre, permette di trasformarli in svariate forme e componenti, adattandosi alle esigenze più diverse.

FERROLEGHE

14. Cosa sono le ferroleghe?

Le ferroleghe sono leghe di ferro con altri elementi come il manganese, il cromo o il nichel. Le quotazioni delle ferroleghe sono strettamente legate alla produzione di acciaio e alle fluttuazioni dei prezzi dei metalli.

DIFFERENZE TRA FERRO E ACCIAIO

15. Cos è il ferro?

  • Elemento chimico con simbolo Fe.
  • In natura si trova raramente allo stato puro, ma principalmente combinato con altri elementi.
  • È malleabile e duttile, ma tende ad arrugginire facilmente.
  • Utilizzato principalmente per la produzione di ghisa e acciaio.


16. Cos è l'acciaio

  • Lega di ferro e carbonio, che contiene in media tra lo 0,05% e il 2% di carbonio.
  • La presenza di carbonio conferisce all'acciaio una maggiore resistenza, durezza e tenacità rispetto al ferro puro.
  • Non arrugginisce facilmente grazie alla formazione di uno strato protettivo di ossido.
  • Utilizzato in una vastissima gamma di applicazioni, dall'edilizia all'industria automobilistica, dai macchinari agli utensili.